Infinito II – § 259

Lo spirito che indugia nella sfera del visibile, rinuncia alle manifestazioni di quelle superiori. Ma se vive consapevole dell’unione universale, è in rapporto con tutto il creato. Il suo potere creativo è alimentato non dall’esterno ma dalla tendenza, propria del seme, alla comunione con il Magnete e con il Fuoco dello Spazio. Quel seme conosce […]