Agni Yoga

E’ l’ultimo della serie degli yoga (Hatha, Karma, Jnana o Jhana, Bhakti, Raja) ed è considerato lo yoga del fuoco o yoga della sintesi, in quanto rappresenta una sintesi di tutti gli yoga. Il termine Agni significa in sanscrito fuoco ed è il nome dato alla Divinità del Fuoco negli antichi testi Veda della spiritualità indiana.

Una importante caratteristica dell’Agni Yoga è che la realizzazione di questo yoga, da parte di chi ne segue l’Insegnamento, si ottiene nella vita quotidiana, mentre quasi tutti gli altri yoga richiedono l’isolamento dalla vita ordinaria, un isolamento non più sufficiente ai nostri giorni per l’evoluzione futura.

Avete il Fuoco sulla soglia di casa! Trovate il giusto modo di riceverlo e sappiate che solo Agni, l’energia psichica, può fungere da interprete al suo avvicinarsi.” (MdF I, 567)

I 18 libri dell’Agni Yoga sono stati trasmessi dal 1920 al 1938 a Elena Roerich (1879-1955), la filosofa russa che ha vissuto negli USA e soprattutto in India, per oltre 30 anni.